FRASI SUI FOTOGRAFI

A volte mi hanno fatto notare che le mie foto possono offendere perchè ostentano gioia, benessere, amore familiare… O possono procurare ferite a persone che non hanno la possibilità di avere quello che nelle mie foto immortalo: un genitore, un parente, un figlio, la possibilità di viaggiare, la salute, i soldi, il sorriso,un amore….. Altre volte di fronte a immagini di sofferenza o di cruda realtà immortalata in uno scatto sono stata accusata di indelicatezza.
Chiedo scusa dunque a chiunque che possa sentirsi leso o ferito nell’interpretare i miei scatti, per via della sua storia personale…. ma io non potrei mai cambiare il mio mio rapporto con la fotografia perchè fotografare per me è una necessità e quello che fotografo è ciò di cui ho bisogno …. è la mia esigenza di vedere, di fermare, di congelare attimi di vita nel tempo e nella memoria…
è la mia storia, il mio caso, la mia emozione, una specie di ossigeno da respirare per non restare schiacciata dalla logica, dalla reltà, dalla difficoltà di affrontare a testa alta tutte le prove che la vita ci pone.
Non si può ingabbiare l’arte, non si possono reprimere le emozioni. Sono come il sole al mattino, che scalda il cuore, o come un temporale improvviso che ti gela l’anima. Inevitabili e necessarie.

La nostra è un’epoca nostalgica e i fotografi sono promotori attivi della nostalgia.
Susan Sontag, Sulla fotografia
***

Attrezzatura e tecnica sono solo l’inizio. È il fotografo che conta più di tutto.
John Hedgecoe, Il nuovo manuale del fotografo
***

Noi fotografi abbiamo sempre a che fare con cose che svaniscono di continuo, e quando sono svanite non c’è espediente che possa farle ritornare. Non possiamo sviluppare e stampare un ricordo.
Henri Cartier-Bresson
***

Dieci fotografi di fronte allo stesso soggetto producono dieci immagini diverse, perché, se è vero che la fotografia traduce il reale, esso si rivela secondo l’occhio di chi guarda.
Gisele Freund
***

Il fotografo non guarda la realtà, ma la fotografa. Poi va in camera oscura, sviluppa il rullino e solo allora la guarda.
Alberto Moravia
***

Non bisognerebbe mai giudicare un fotografo dal tipo di pellicola che usa, ma solo da come la usa.
Ernst Haas
***

Attraverso il mirino, colui che fotografa può uscire da sé ed essere dall’altra parte, nel mondo, può meglio comprendere, vedere meglio, sentire meglio, amare di più. / Wim Wenders
***

Non è accidentalmente che un fotografo diventa un fotografo, come un domatore di leoni diventa domatore di leoni.
Dorothea Lange
***

Un buon fotografo è una persona che comunica un fatto, tocca il cuore, fa diventare l’osservatore una persona diversa.
Irving Penn

SociBook del.icio.us Digg Facebook Google Yahoo Buzz StumbleUpon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Un libro davvero speciale per cambiare punto di vista sulle cose ed essere più felici!